Cristiano Ronaldo: “C’è solo un campionato di livello superiore”

Cristiano Ronaldo, attaccante dell’Al-Nassr, ha parlato ai microfoni, dopo un’amichevole persa, di alcuni campionati europei che stanno perdendo qualità.

Cristiano Ronaldo dopo aver giocato nei migliori club d’Europa, ha deciso di cambiare vita e di andare a giocare in Arabia, un campionato che si sta evolvendo.

Le parole di Cristiano Ronaldo:

Sull’Europa: “L’Europa è una porta completamente chiusa, ho 38 anni e mezzo. Credo che l’Europa abbia perso molta qualità. L’unico campionato che per me resta di livello superiore a tutti gli altri è la Premier League. La Liga non è forte come una volta, idem la Bundesliga. Sono certo che non giocherò più in Europa, così come che la Saudi Pro League sia molto meglio della MLS”.

Sulla Serie A:Anche la Serie A, quando sono arrivato alla Juventus, era un campionato morto e poi si è ringiovanito. Dove va Cristiano c’è più interesse: è successo anche in Arabia, mi sento al 100% il pioniere e sono sicuro che presto verranno altri campioni. Mi hanno criticato per essere venuto in Arabia Saudita, e ora? Ho aperto la strada e tutti i giocatori stanno venendo qui…”.

Sul campionato arabo: “Il torneo arabo sarà molto competitivo. Ho detto lo sarebbe diventato entro tre anni, ma se continua di questo passo già nei prossimi mesi supererà facilmente i campionati turco e olandese. I giocatori che arrivano non sono come li ha descritti il presidente dell’Unione Europea. Jota e Ruben Neves sono giocatori giovani”.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo:

Riccardo Molinari

Aspirante giornalista, laureato. Il calcio è la mia passione e amo raccontarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *