Fiorentina, Sabiri: “Il Mister ha deciso il mio ruolo”

DiRedazione

Lug 29, 2023 #Fiorentina, #Sabiri

Abdelhamid Sabiri, nuovo attaccante della Fiorentina ha parlato durante un’intervista ai microfoni di DAZN del club viola.

Le parole di Sabiri:

Sulla Fiorentina: “A Firenze si fa calcio diverso rispetto a dove giocavo prima. Si gioca molto di più con la palla, e conta molto anche il rapporto che si crea con i compagni. È una proposta di gioco che mi piace molto, non facile da capire anche perché il mister ci fa richieste molto dettagliate. Qua fa molto caldo, ma i primi giorni sono passati bene. Abbiamo ancora tempo per preparare al meglio il primo impegno”.

Com’è il Mister?: “Italiano è un tecnico innamorato di questo gioco, coinvolge tutti intensamente, sia in allenamento che in gara. È una caratteristica che mi piace parecchio, tutti noi vogliamo crescere. Mi chiede sempre di dare il massimo e di cercare sempre l’assist o il gol. Il mio obiettivo è diventare un giocatore importante per la Fiorentina”.

Come si descrive?: “Sono uno che gioca parecchio offensivo, anche se ho ricoperto diversi ruoli. Se mi verrà chiesto di giocare sulla sinistra, lo farò con piacere. Per ora gioco lì e mi piace molto”.

L’ambientamento con i compagni procede bene?: “Sento la piena fiducia da parte dei compagni e voglio dare tutto me stesso. Ognuno mi aiuta in allenamento e fra tutti, forse Biraghi è quello che mi dà mano più degli altri, anche perché gioca dalla mia stessa parte”.

Qual è l’approccio alla prossima stagione?: “Dopo le due finali che hanno fatto l’anno scorso, quest’anno vogliamo migliorarci. È vero che la stagione passata è stata quasi perfetta, ma si può fare di meglio”.

Cosa ricorda dell’ultima annata alla Sampdoria?: “A Genova ho trascorso un anno difficile. Nessuno se lo immaginava in questo modo, ma me lo porterò dietro per crescere”.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *