Giovinco: “Non mi ritiro. Arabia Saudita? Vi racconto”

DiRedazione

Lug 29, 2023 #Giovinco

Sebastian Giovinco, ex giocatore della Juventus e dell’Al-Hilal, ha parlato della sua esperienza in Arabia in un’intervista a Sportweek.

Le parole di Giovinco:

Sull’Arabia Saudita: “Hanno potenzialità a dismisura e oggi investono forte. Forse il problema attuale sono i diritti televisivi. Nel mio periodo là sentivo un cambiamento, ma personalmente io e i miei familiari non siamo stati sottoposti ad alcune restrizione. L’esperienza araba la rifarei senza pensarci, ho vinto due campionati e la Champions League d’Asia”.

Diritti e ristoranti top. “Sentivo un cambiamento non nego nulla, ma io e la mia famiglia non abbiamo subito restrizioni. Certo, ero un privilegiato, ma per esempio io e mia moglie all’epoca non eravamo sposati, eppure vivevamo nello stesso appartamento. Penso che un Paese vada visto prima di giudicarlo: nei ristoranti si mangia bene, nei supermercati trovavano più o meno tutti, i miei figli frequentavano la scuola americana”.

Lo rifarebbe?Sì. Se a lei proponessero uno stipendio triplo o quadruplo, non lo farebbe? Sono andato via prima perché nel mio ruolo è arrivato un giocatore di fiducia del tecnico: dinamiche normali. I sauditi finiranno come la Cina? No, perché hanno un’idea chiara: vogliono usare il calcio per attrarre turismo e investimenti”.

Sul futuro:Ritiro? No, in verità aspetto una chiamata dal Toronto”.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *