Ibanez: “In Arabia Saudita non solo per soldi”

DiRedazione

Ago 16, 2023 #Ibanez

Roger Ibañez ha fatto il suo esordio in Saudi Pro League con Al-Ahli, il difensore brasiliano ha parlato a La Gazzetta dello Sport.

Le parole di Ibanez:

Sul trasferimento: “Volevo un’altra sfida. Io sono stato tra gli ultimi ad arrivare nella SPL e il fatto di essere stato preceduto da tanti grandissimi nomi mi ha fatto pensare che la Saudi Pro League ha le potenzialità tecniche ed economiche per diventare un grande campionato. Oggi in squadra con me c’erano tre giocatori che hanno vinto la Champions, e mica anni fa, da poco: Firmino, Mendy e Mahrez, campione in carica. Per me questo diventerà un grande campionato, e sono contento di essere qui dall’inizio”.

Il fattore soldi: “È chiaro, è normale. Però c’è di più. O almeno questa è la mia impressione. Ha visto che atmosfera c’era durante la partita? Spettacolare. E dei campioni abbiamo già parlato. Ci sono grandi squadre, molto seguite. E aggiungo una cosa: l’importante è giocare a calcio in un ambiente competitivo e qui penso che sarà così”.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *