Kluivert: “Con la Roma non è andata bene”

DiRedazione

Ago 12, 2023 #Kluivert

Justin Kluivert, nuovo attaccante del Bournemouth, è tornato a parlare del suo passato e della stagione difficile con la Roma.

Le parole di Kluivert:

“Sono arrivato in un ambiente nuovo, molto diverso da Amsterdam dove vivevo con mia madre e i miei fratelli. Trasferirmi in una grande città come Roma, per giocare in una grande squadra che giocava la Champions League, è stato molto difficile. Inoltre, l’allenatore e lo staff che mi hanno portato lì, se ne sono andati dopo sei mesi (Di Francesco, ndr). Quindi c’era un nuovo allenatore, un nuovo direttore, che aveva un proprio piano e anche questa era una cosa che non avevo mai affrontato nella mia carriera calcistica. All’Ajax tutto andava bene, tutto era bello. Giocavo, mi sentivo bene e poi all’improvviso ti siedi in panchina per quattro o cinque partite. È stata una cosa che ho dovuto imparare, ma ho un sacco di bei ricordi legati alla Roma. Ho giocato delle belle partite, soprattutto nella seconda stagione, che ho chiuso con sette gol. Non è stato male, ma alla fine della stagione non è stata come speravo e credo anche per la Roma. Era anche il periodo del coronavirus e non è stato un buon momento per me, perché stavo facendo bene ed ero stato selezionato dalla nazionale per l’Europeo, ma è stato cancellato a causa della pandemia e dopo non è andata così bene”.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *